Norimberga: dove sono le tracce della capitale simbolica del Terzo Reich di Hitler?

Lascia un commento
LaCastagna

La sottile linea d'ombra

Esistono luoghi dotati di un’anima maledetta, territori che portano ferite enormi che soltanto il tempo può rimarginare.

Questo è il caso di Norimberga, città tedesca oggi vivace e curata che ha saputo letteralmente risorgere dalle sue ceneri. Stiamo parlando di uno dei centri storici più famosi e simbolici della Germania, nevralgico durante il sacro romano impero e poi strategicamente centrale rispetto all’estensione del Terzo Reich, negli anni dell’ascesa di Adolf Hitler. Per questa ragione il Fürer la considera la capitale simbolica del suo impero e la utilizza pesantemente per la sua propaganda, fatta di raduni e progetti megalomani.

Al termine della guerra, Norimberga è un cumulo di macerie e diventa teatro, proprio per la sua importanza nel regime, di quello che è conosciuto in tutto il mondo come il Processo di Norimberga, il processo ai criminali di guerra nazisti.

Si tratta quindi di una città simbolica e ferita…

View original post 755 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...