La terra delle donne, l’appello Oxfam contro i cambiamenti climatici

Lascia un commento
Agricoltura, Ambiente e clima

Le azioni umane hanno provocato danni enormi al pianeta, primo fra tutti al clima. Le popolazioni più povere sono letteralmente inginocchiate dalle catastrofi ambientali, mentre la povertà e la fame si diffondono velocemente. Il clima è incontrollabile, i suoi effetti sono incontrollabili. La causa sono i comportamenti dell’uomo. Per questo Oxfam chiede l’intervento immediato da parte dei governi e dei gruppi di affari.

La variabilità climatica influisce sulle coltivazioni, sulla produttività della terra e sul lavoro di persone per cui l’agricoltura è l’unico mezzo di sostentamento. La siccità, le carestie, gli incendi, le tempeste o le alluvioni si presentano sempre più frequentemente e i periodi stagionali non sono più prevedibili.

A pagare il prezzo più caro dei danni provocati dal cambiamento climatico all’agricoltura sono le donne. La Fao dichiara che il 20 per cento degli agricoltori in America Latina e il 70 per cento di quelli nei paesi del sud est asiatico sono donne, le quali coltivano la terra senza alcun diritto e senza alcuna tutela producendo il cibo necessario per la famiglia e per la comunità.

Contro la povertà e le discriminazioni, per combattere le ingiustizie che nascono dalle situazioni di emergenza dovute ai cambiamenti climatici Oxfam International ha lanciato un appello. L’organizzazione non governativa chiede l’impegno dei governi e delle multinazionali per frenare le emissioni di CO2 in atmosfera. I gas serra e l’inquinamento sono responsabili del riscaldamento globale, un meccanismo che deve essere bloccato per garantire ala sopravvivenza dei popoli.

La necessità di impegnarsi attivamente affinché i prezzi del cibo non salgano a fronte di una qualità sempre più scarsa è la sfida contro la povertà e la disuguaglianza. Un traguardo raggiungibile attraverso il rispetto dell’ambiente, acquisendo un’attitudine alimentare corretta e un consumo etico dei prodotti. La lotta contro la fame nel mondo inizia così, con l’obiettivo comune di assicurare alle società diritti e cibo sano per la nostra sopravvivenza.

© [ changó ]/Flickr
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...