Lo studio Graypants arriva a Milano con il design fatto di cartone

Lascia un commento
Design

Si definisce un team di “problem solvers” , l’aggettivo giusto per un gruppo di designer e architetti che hanno fatto del riuso una vera e propria vocazione. Lo studio Graypants nasce a Seattle nel 2007 e approda in Europa, per la precisione a Amsterdam, cinque anni dopo avviando un’intensa partecipazione dello studio alle più note esposizioni di design.

Scraplight è la collezione con cui lo studio si esprime, una linea di lampade create dalla lavorazione e dal recupero dei cartoni ondulati per gli imballaggi. Le Scraplights Lamp sono delle lampade da tavolo o a sospensione prodotte a mano che danno una seconda vita al cartone,  un materiale duttile ma resistente. Il materiale viene recuperato, tagliato con un laser e poi assemblato nelle forme più disparate utilizzando solamente colla non tossica e prodotti ecologici per garantire la resistenza al calore. Il risultato è un oggetto elegante e che crea atmosfera in ogni contesto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...